Ubaldo santi incontri con gli elettori

Non si sarebbe potuta fissare la data del conclave finché i cardinali non avessero cominciato a riunirsi, ma la maggior parte riteneva che sarebbe stato a metà marzo, con la messa di inaugurazione del nuovo pontificato pochi giorni dopo. Aveva fissato il volo di ritorno per il 23 marzo, perché voleva avere il tempo di rileggere bene le omelie che aveva preparato per la liturgia di Pasqua a fine mese, alcune delle quali aveva inviato ai suoi amici evangelici ed ebrei per averne un giudizio. Diversamente da quanto era accaduto nelquando aveva avuto con sé padre Marcó, stavolta viaggiava da solo. I vaticanisti sapevano che era stato papabile nelma erano convinti che il suo momento fosse passato. Nessun secondo arrivato a un conclave era mai stato eletto papa al conclave successivo, e da allora chi aveva mai sentito parlare di lui? Iniziarono a riunirsi il 4 marzo nella sala del sinodo per le quotidiane congregazioni generali, mentre gli operai installavano un falso pavimento e jammer ubaldo santi incontri con gli elettori nella Cappella Sistina in vista del conclave. Non si doveva dedicare tempo alle discussioni sulle disposizioni per il funerale, e i pezzi grossi del collegio cardinalizio — il decano Angelo Sodano e il camerlengo Tarcisio Bertone — erano troppo associati agli scandali vaticani per essere papabili. Le congregazioni generali si svolsero a porte chiuse, ma, tra i briefing quotidiani di padre Lombardi, le conferenze stampa dei cardinali statunitensi al Pontificio collegio americano del Nord chiamato con la sigla NAC e le indiscrezioni dei traduttori al soldo dei quotidiani italiani, si sapeva bene che il filo comune dei discorsi erano la corruzione e la disfunzione del Vaticano. Tre cardinali, a cui mesi prima papa Benedetto aveva affidato il compito di indagare sugli scandali, stavano per informare i loro confrères delle conclusioni che avevano tratto nel loro rapporto riservato di trecento pagine, che sarebbe stato messo sulla scrivania del futuro papa. I cardinali americani erano particolarmente ansiosi di discutere della disfunzione, perché avevano avuto il beneficio, nei mesi precedenti, del briefing di un insider. La disfunzione della curia andava al di là della corruzione finanziaria. Derivava anche da una meschina faziosità, da un sistema di reti clientelari che spingono e promuovono alcune persone ben oltre i limiti a cui le loro capacità le condurrebbero, mentre altre, dotate delle qualifiche giuste, restano tagliate fuori. La cosiddetta lobby gay era una di queste reti: I quattromila laici e i mille preti della curia erano perlopiù competenti e corretti, e molti erano eccezionalmente coscienziosi, ma lottavano ubaldo santi incontri con gli elettori la cultura di chi ritiene di avere diritto alle cose, la cultura dei burocrati di medio livello che si aspettano un posto di lavoro per tutta la vita, e di chi considera la competenza meno importante delle conoscenze giuste. Alcuni proposero di riformare il sinodo dei vescovi in maniera che potesse gestire modifiche effettive, mentre altri volevano discutere dello IOR e del misterioso licenziamento del suo presidente, Ettore Gotti Tedeschi, che aveva proceduto a riformarlo.

Ubaldo santi incontri con gli elettori Conclave 2013, extra omnes: Spirito Santo compreso!

Ci sono significative varianti nella ricostruzione dei fatti. Gli unici difensori dello status quo erano di fatto i cardinali curiali, convinti che essi soli fossero qualificati per curare il malessere vaticano. Tutti convenivano sulla necessità che la curia vivesse meno per se stessa e servisse meglio la Chiesa locale. La scheda sbagliata era un foglio bianco che si era attaccato per sbaglio a una scheda che recava un nome. In particolare, il cardinal George era preoccupato della sua età. Diversamente da quanto era accaduto nel , quando aveva avuto con sé padre Marcó, stavolta viaggiava da solo. La cosiddetta lobby gay era una di queste reti: Bergoglio aveva avuto più di novantacinque voti. Cardenal Ortega revela palabras del cardenal Bergoglio , in palabranueva. Si veda anche Il cardinal Pell spera in un papa che sappia governare , in Vatican Insider , 4 marzo Sapeva di essere stavolta molto papabile e ne sentiva il peso. Concetto fondamentale del Vangelo, Brescia, Queriniana,

Ubaldo santi incontri con gli elettori

May 25,  · Francesco Marino Mannoia: Andreotti e gli incontri con Bontate Tempi Reali. Loading Unsubscribe from Tempi Reali? Cancel Unsubscribe. Working. Incontri con l'Arte, Firenze (Florence, Italy). K likes. Journalist. Jump to. Sections of this page. Accessibility Help. Press alt + / to open this menu. Facebook. Email or Phone: Sarebbe in grado, fissando gli elementi ambientali, come il paesaggio, le forme, le immagini le sculture i quadri, di vedere e ascoltare cose che non. Nov 15,  · Mix - Gli incontri YouTube; Come risolvere il dubbio se ti ama, ti vuole bene o ti usa - Duration: Elisa stupisce con Hallelujah - Duration: Sandro Lamecchi 12,, views. Città Nuove e Corleone Dialogos, in con la collaborazione delle coop. Lavoro e non solo, Pio La Torre e Placido Rizzotto, organizzano gli "Incontri con l'autore" di alcuni libri, nell'ambito dei campi di volontariato estivi sui terreni confiscati alla mafia.

Ubaldo santi incontri con gli elettori