Occhi dei pugili dopo gli incontri

Negli incontri tra Joe Jeannette e Sam McVey credo di vedere, alla luce delle mie laboriose ricerche animate da passione ultratrentennale, una delle più grandi rivalità nella storia della boxe. Ovviamente, nei tempi nostri, un incontro di tale durezza sarebbe stato prontamente interrotto. A quel punto del match, McVey era andato al tappeto per 7 volte, mentre Jeannette, il vincitore, addirittura 27! I due pugili si sarebbero incontrati per altre due volte, sempre pareggiando, senza più tornare, fortunatamente, a fornire uno spettacolo di tale sanguinosa crudezza. Sam McVey morirà da strepitoso pugile ancora in attività, a trentasette anni, per una polmonite fulminante: Da fuori la stanza, la scena sarà stata osservata da due amici di nome Joe Louis e Ray Robinson, che si saranno occhi dei pugili dopo gli incontri negli occhi per poi sorridere indulgenti avviandosi a salutare i vecchi amici. Sections of this page. Email or Phone Password Forgotten account? See more of Nicolini racconta di pugili on Facebook. La Gazzetta dello Sport. La storia della grande boxe Blogger. I posti dismessi Personal blog. Pages liked by this Page.

Occhi dei pugili dopo gli incontri Articoli più letti

Comunque hai uno strano concetto di suonare come un tamburo Questa discussione ha avuto 42 risposte. E lo splendido pareggio con Antuofermo, non era per il titolo? La International Boxing Hall of Fame lo ha riconosciuto fra i più grandi pugili di ogni tempo. Ciao Tino, riguardo ad Hagler vs Leonard c'è da dire anche che a quei tempi per il titolo si potevano fare ancora le 15 riprese, ma si accordarono per Non ha mai provato a salire di categoria perchè semplicemente non ne aveva bisogno. Da pugile professionista è stato campione del mondo WBC in cinque categorie differenti di peso ed è stato nominato da Ring Magazine Fighter Of The Year nel e nel Sul perchè ad Hagler non venne data la possibilità Mondiale contro Monzon? Da fuori la stanza, la scena sarà stata osservata da due amici di nome Joe Louis e Ray Robinson, che si saranno guardati negli occhi per poi sorridere indulgenti avviandosi a salutare i vecchi amici. Monzon - Hagler Pensate che Hagler ha cominciato a combattere da pugile professionista nel e Monzon si è ritirato invece a 35 anni, nel Per Aurino immagino , ovviamente posso sbagliarmi, che il problema sia lui stesso.

Occhi dei pugili dopo gli incontri

Come ogni giovedì, torna la rubrica “Storie di pugili“, dove vi raccontiamo le biografie e le carriere dei pugili che hanno fatto la così, sin da subito il piccolo Joe iniziò ad allenarsi sotto gli occhi vigili del padre. Con la canottiera, Calzaghe conquista vittorie subendo solamente 10 sconfitte, entrando così nel mondo del. Elenco dei pugili più forti di ogni tempo. Gli atleti più importanti della storia del pugilato. I campioni più potenti e più invincibili di sempre Tyson vinse i suoi primi 19 incontri per KO, 12 dei quali alla prima ripresa. Nel , a 20 anni, divenne il più giovane campione del mondo dei pesi massimi quando conquistò la corona WBC. Diamo uno sguardo ai record dei pugili, ha avuto l’occasione di allenarsi negli States sotto gli occhi vigili di senza mai arrendersi e spesso gli incontri con i pugili messicani. Sovente accusato di arroganza, di scorrettezze sul ring (molte le testate e diversi i colpi proibiti messi a segno), rimane tuttavia uno dei pugili che gli americani hanno più amato nel nuovo.

Occhi dei pugili dopo gli incontri